Marketing Consumer

Non è un prodotto anche questo?

Il marketing dal basso, al bar

3 commenti

Iniziamo un nuovo mese con una di quelle cose che piacciono tanto a [mini]marketing e la sua serie Il marketing insegnato (d)ai negozianti, qui l’ultima puntata.

Questo è il cartello esposto fuori da un bar di Acilia, vicino Roma:

Offerta caffè e Superenalotto

Offerta caffè e Superenalotto al bar.

Quale sarà la ragione dietro questa promozione?
In quel bar si bevono pochi caffè o si gioca poco al Superenalotto?

Io voto per la seconda, visto che oramai vanno molto di moda i Gratta&Vinci, ipotizzo che il barista abbia un margine più alto sulle schedine, da qui la promozione caffè. Altre idee? 🙂

Federico

 

Annunci

Autore: Federico

A gentleman will walk but never run.

3 thoughts on “Il marketing dal basso, al bar

  1. mi dispiace ma il margine sulle schedine è veramente basso…penso sia solo per attirare clienti in piu…e dal caffe alla schedina magari passano per le sigarette le caramelle etc….

    • Grazie della precisazione.
      Sicuramente può essere, c’è da dire comunque che la zona è abbastanza isolata.

      Altro fattore interessante è che il bar sta accanto ad un ipermercato, che penso venda più Gratta&Vinci di lui… magari è proprio per una questione di maggior fidelizzazione della clientela.

  2. Pingback: Il marketing dal basso, in banca « Marketing Consumer – Il consumatore del marketing

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...